NO MORE STUPID THINGS


e Che poligono sia
marzo 4, 2009, 7:09 pm
Filed under: ispirazioni, leggimi, news

Sotto in ordine, diverse espressioni della stessa realtà:

Xavier Veilhan

bp3.blogger.com/_GPU6ovZ2_Qc/SE07qiAuV8I/AAAAAAAAB6g/-VIUmh7QPZg/s1600/Picture%2B2.png10_14_08_xavier_veilhan_17468aquilone

 

Nata per approssimazione del reale,

la rappresentazione digitale esce dallo schermo, esce dal bidone del vostro pc per materializzarsi così com’è, sfrontatamente nella sua natura poligonale o piatta come un foglio elettronico, ma interagisce finalmente con il mondo esterno, con il nostro mondo, con lo stesso mondo che l’ha prima relegata in un spazio infinito di un modellatore tridimensionale  e poi l’ ha fatta crescere sino a liberarla.

Ora questi animali si materializzano con la loro natura, nella nostra natura, facendo sfoggio del proprio essere tagliante, appuntito o variopinto e impalpabile.  Ci mostrano la loro natura che noi stessi abbiamo codificato per loro e che gli regaliamo infine quella scintilla in minatura che li rende vivi, animali che volano senza rumore, corrono senza fiato.

 

Nati per approssimazione del reale,

crescono e vivono per approssimare il reale al virtuale, per tenerci ancora un po’ di compagnia.

 

M

Advertisements

Lascia un commento so far
Lascia un commento



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: